The Psychology of HashishThe of [traduzione italiana]

, scritto da Aleister Crowley nel 1908 e pubblicato originariamente da The Equinox, Volume I, N° 2, nel settembre del 1909, è un saggio sulla , i suoi effetti sulla  e la coscienza, e le sue connessioni con il misticismo, la religione, la  e l’alchimia.

Crowley si convinse che l’hashish fosse la strada maestra in grado di condurre a quegli stati di coscienza espansa ricercati da tutti i mistici (e trovò che fosse particolarmente utile nello  sessuale).

L’opera consiste di venti capitoli.

Aleister Crowley, pseudonimo di Edward Alexander Crowley, è stato un esoterista e scrittore britannico. Nel 1898 si unisce all’Ordine Ermetico dell’Alba Dorata che lo porterà a trascorrere un periodo in Egitto dove compose l’opera The Book of the Law nel 1904 ed elaborare la religione denominata

[amazon_link asins=’1720151466,B01K9AJH54,B00HYQ9WEI,1775007804,1349957216,B07JNH1ZVX’ template=’ProductCarousel’ store=’1besoffnet-21′ marketplace=’IT’ link_id=’883a1a58-3ea2-4324-8dfb-3d84b72fac56′]

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.