Sostanze stupefacenti nuovo aggiornamento delle tabelleSostanze stupefacenti : nuovo aggiornamento delle tabelle del DPR 309/1990

Aggiornate da un decreto del le tabelle stupefacenti del DPR 309/1990. Le novità pubblicate nella Gazzetta Ufficiale del 2 novembre .

ha reso noto che, nella Gazzetta Ufficiale n. 255 del 2 novembre 2018, è stato pubblicato il decreto del ministero Salute del 12 ottobre 2018 (che entrerà in vigore il 17 novembre), in materia di “Aggiornamento delle tabelle contenenti l’indicazione delle sostanze stupefacenti e psicotrope, di cui al decreto del della Repubblica 9 ottobre 1990, n. 309 e successive modificazioni e integrazioni”.

In particolare, esso dispone l’inserimento nella Tabella I delle seguenti sostanze : 3-Fenilpropanoilfentanil, 4-Fluoroisobutirfentanil (4F-iBF), Benzodiossolfentanil, Benzilfentanil, Benzoilfentanil, Carfentanil, Ciclopentilfentanil, Ciclopropilfentanil, Metossiacetilfentanil, Tetraidrofuranilfentanil (THF-F), Tetrametilciclopropanfentanil e Tiofenefentanil. L’associazione dei titolari di farmacia ha precisato che «non risultano medicinali in commercio». E ha ricordato che «le tabelle del decreto del Presidente della Repubblica 309/90 sono cinque: le tabelle I, II, III e IV, nelle quali sono indicate le sostanze con forte potere tossicomanigeno e oggetto di abuso in ordine decrescente di potenziale di abuso e dipendenza; la tabella dei medicinali, suddivisa a sua volta in 5 sezioni (A,B,C,D,E), nella quale sono indicate le sostanze che hanno attività farmacologica usate in terapia».

Inoltre, la stessa Federfarma ha precisato che l’allegato III-bis dello stesso decreto «contiene i medicinali utilizzati nelle terapie del , che usufruiscono di modalità prescrittive semplificate, contrassegnati nelle tabelle da doppio asterisco». Inoltre, la sigla di categoria ha fatto sapere che nella Gazzetta Ufficiale n. 257 del 5 novembre 2018 è stato pubblicato il decreto ministeriale del 19 ottobre 2018, in tema di “Elenco annuale, aggiornato al 30 settembre 2018, delle imprese autorizzate alla fabbricazione, impiego e commercio all’ingrosso di sostanze stupefacenti e psicotrope e delle imprese titolari di licenza per le sostanze classificate nella categoria 1 dei precursori di droghe”.

Come riportato ai propri lettori da FarmaciaVirtuale.it, un altro aggiornamento delle tabelle-stupefacenti era stato effettuato con due decreti emanati il 18 maggio 2018. Un ulteriore aggiornamento, poi, è stato disposto da un decreto del 25 giugno 2018, di particolare importanza per i farmacisti poiché ha inserito la voce “Medicinali a base di per il trattamento sintomatico di supporto ai trattamenti standard” nell’allegato III-bis, mentre nella tabella dei medicinali, sezione B, alla voce “Medicinali di origine vegetale a base di ” è stato inserito il contrassegno con doppio asterisco, previsto per i medicinali utilizzati nella terapia del dolore, come segue: “Medicinali di origine vegetale a base di (**)”.

NOTIZIA COLLEGATA
Sour Diesel

Consulta:

fonti: https://farmaciavirtuale.it , http://www.salute.gov.it

[_link asins=’8808181588,8821728951,8821573869,881420375X’ template=’ProductCarousel’ store=’cannabis01-21′ marketplace=’IT’ link_id=’eff0ce1e-eb5a-11e8-aa98-e5432da7dd60′]
Rate this post