This post is also available in: enEnglish (Inglese)

pineapple-kush Kush

è un incrocio tra due varietà molto popolari, ma quello che fa la differenza è la qualità dell’incrocio. A volte viene scambiata per la perché entrambe hanno un tropicale con una reminescenza di ananas

Questa varietà è decisamente migliore grazie alla sua potenza e perché incrociata con la OG Kush, anche se l’originale ha una forza superiore, questa varietà offre un high che colpisce prevalentemente la testa.

La forte dominanza Indica di questa varietà e l’alto rapporto CBD:THC che ne risulta significa che è una scelta ottima per chi sta cercando qualcosa che possa aiutare ad alleviare l’ansia o altri problemi simili come emicranie, sindromi premestruali o semplice stress. È stato notato che questa varietà ha effetti benefici anche per chi ha una e iperattività o un appetito debole. Questo permette di pensare che la pianta dia un high che colpisce il cervello, ma che possa dare effetti anche al corpo, uno dei motivi principali per i quali piace questa pianta è la sua capacità di rilassamento che la porta ad essere usata per scopi terapeutici. Il suo sapore tropicale la rende accettabile anche per fumatori meno assidui o per persone che non fumano per nulla. I suoi semi produrranno una pianta utile per una vasta varietà di utilizzi e clienti.

Uno degli aspetti più affascinanti di questa varietà è il suo sapore dolce, pur con una prevalenza di ananas alcuni fumatori dicono di aver provato reminescenze di menta o di vaniglia. I fumatori hanno trovato anche una reminescenza al caramello nell’ tropicale, non si può quindi non dire che questa varietà ha un forte . Come abbiamo già detto la OG Kush è conosciuta per essere una delle più forti e questa varietà ne mantiene le caratteristiche anche se il suo effetto fisico è molto meno forte rispetto alle piante da cui nasce. A volte gli effetti sul cervello sono simili rendendo la varietà un ottimo investimento per chi sta cercando qualcosa che abbia effetti sia per la testa che per .

NOTIZIA COLLEGATA
Cos'è il sistema endocannabinoide e come funziona?

Una pianta coltivata come si deve raggiungerà un altezza tra i 70 i 120 centimetri se coltivata al chiuso, mentre all’aperto potrà arrivare a misurare tra i 120 e i 180 centimetri. Le piante solitamente producono un raccolto di mezzo chilo per metro quadrato nel caso di al chiuso o per pianta (seccata) se coltivata all’aperto. Questi semi sono femminizati e quindi tutte le piante fioriranno dopo 7-8 settimane. Se pensi di piantarle all’aperto il momento migliore per la raccolta è a fine settembre.

Se state cercando una varietà che possa offrirvi un ottimo sapore ed un aroma dolce con un high molto rilassante allora Pineapple Kush è la soluzione che fa per voi. Di certo i fan di questa varietà vi diranno che se non l’avete mai provata non dovete perdere altro tempo.

Scheda Tecnica

  • THC: 18%
  • CBD: Low
  • Yield Indoor: 500 – 550 gr/m2
  • Yield Outdoor: 500 – 550 gr/plant
  • Height Indoor: 70-120
  • Height Outdoor: 120-180
  • Fioritura: 7 – 8 Settimane
  • Mese di raccolto: dal 15 Settembre fino alla fine del mese
  • Sfondo genetico: Pineapple x O.G. Kush
  • Tipo: Sa 20% In 80% Ru 0%
  • Effetto: Rilassante, sapore intenso
  • Clima: Mild
Rate this post

This post is also available in: enEnglish (Inglese)