Let's weedLet’s Weed: la piattaforma per la terapeutica

Let’s Weed è la piattaforma italiana, creata da Antonio Pierri (ingegnere gestionale) e Stefano Rosato (analista programmatore) che offre supporto in ambito terapeutica e Canapa industriale.

L’alternativa esiste e si chiama Cannabis Terapeutica

In Italia un milione di persone che soffrono di malattie reumatiche, neurodegenerative, attacchi di panico, depressione, vorrebbero ricorrere a farmaci a base di cannabis, ma il 90% di dottori ignora l’argomento. Tanto che ad oggi sull’intero territorio nazionale è possibile ottenere una medica solo da una trentina di professionisti, mentre sono un centinaio le farmacie che vendono questo tipo di farmaci.

Cannabis terapeutica

Dove comprare i preparati a uso terapeutico

Lo Stato italiano la importa dall’Olanda secondo un accordo tra il e la società farmaceutica Bedrocan che si è accaparrata il monopolio in Italia e ne consente la vendita solo dietro medica e in apposite farmacie.

La quantità importata però è estremamente insufficiente e milioni di pazienti non possono seguire questo tipo di terapia anche per la mancanza di una legge che regolamenti la produzione interna di Cannabis per uso Terapeutico. Molti medici, inoltre, sono poco informati o scettici e trovarne uno in grado di effettuare una prescrizione è veramente difficile.

RELATED STORY
Come espellere il thc dal proprio organismo

l’Istituto chimico farmaceutico militare di Firenze ha iniziato a coltivare la cannabis di Stato”.

Ma il problema della scarsa offerta non è l’unico che devono affrontare i malati italiani: questi farmaci sono spesso costosi, “le farmacie lavorano i preparati della Bedrocan, li diversificano per somministrazione e concentrazione attraverso macchinari più o meno avanzati e li rivendono a prezzi non sempre allineati”.

Tanto che uno stesso farmaco può oscillare dai 50 ai 110 euro. 

Se ottenere l’importante autorizzazione risulta difficile, allora ottenere il prezioso farmaco in modo legale e sicuro è praticamente impossibile.
In tutto il territorio nazionale sono solo un centinaio le farmacie che dispensano il farmaco e ancor meno quelle in grado di preparare prodotti galenici come olio, creme e bustine da infuso.

Cannabis terapeutica in Italia: quanto è complicato ottenerla

L’autocoltivazione, chi può e perchè

Quanto alla autocoltivazione, è possibile solo per scopi industriali (realizzazione di profumi, farina, o prodotti cosmetici), ma in questo caso il delta-9-, il detto comunemente Thc, è di appena lo 0,2%, contro il 20% necessario per i farmaci. 

Produrre in Italia ciò che adesso viene importato dall’Olanda significherebbe garantire al paziente un prodotto di alta qualità, ad un costo enormemente più conveniente e sempre disponibile.

Ora Antonio e Stefano si aspettano che la loro piattaforma inneschi una reazione a catena che spinga sempre più medici e farmacie a comparire sulla mappa e sempre più pazienti pronti a registrarsi.

RELATED STORY
Buone notizie in Regione Lombardia per la cannabis terapeutica

Coltivazione

Come funziona Let’s Weed

Let’s Weed è un servizio web italiano che aiuta nella ricerca di un benessere individuale integrale attraverso il confronto e l’interazione con persone e aziende qualificate in ambito cannabis terapeutica e canapa industriale.

È pensato non solo per i pazienti, ma anche per medici, farmacisti, aziende, negozi e tutti coloro interessati all’argomento trattato.

Let’s Weed è una risorsa preziosa, un vero e proprio network di servizi che garantisce professionalità e sicurezza grazie a verifiche approfondite sulla professione e identità dei gestori di pagine professionali.

La piattaforma non ha alcun orientamento politico, rispetta le attuali norme vigenti in Italia e ha come fine ultimo quello di aiutare le persone nella ricerca di un benessere individuale integrale, sia emotivo che cognitivo così come dispone l’OMS, anche in una condizione di difficoltà e di .

Il management è costituito da giovani professionisti (vedi about us) estremamente motivati ad offrire servizi innovativi, di facile accesso e ad alto impatto sociale. Let’s Weed è una piattaforma specializzata in ambito Cannabis e mette al centro dei suoi interessi la persona, la salute e il benessere.

Let’s Weed è fondata su valori ben precisi (vedi in what we believe), la registrazione è completamente gratuita e consente di utilizzare un account per mezzo del quale è possibile personalizzare i servizi offerti.

RELATED STORY
Effetto entourage: cannabinoidi e terpeni agiscono insieme

Il sistema è in grado di automatizzare la gran parte delle operazioni, in modo da supportare, nel modo più efficiente possibile, tutte le persone che dispongono di un account.

Let’s Weed ci tiene alla salute delle persone ed allo stesso tempo soddisfa le esigenze degli specialisti fornendo loro una pagina da gestire. In tal modo è garantito un rapporto più consapevole verso l’argomento trattato e si favorisce una maggiore attenzione umana, piena e comprensiva.

Sending
User Review
5 (1 vote)